Un’estate di cuccioli all’Acquario di Genova

Un anno eccezionale per l’Acquario di Genova che festeggia il suo 25° anniversario con i tanti teneri cuccioli come il piccolo fochino, un maschietto, nato il 5 luglio da mamma Tethy e i tre piccoli di pinguino di cui due gemelli.

Mamma e cucciolo sono in vasca espositiva insieme agli altri esemplari: i visitatori dell’Acquario possono vedere, dal primo piano del percorso, mamma e piccolo di foca mentre nuotano e osservarli nelle prime importanti e tenere fasi della vita del piccolo.

acquario-6-luglio-foche-4581

Lo staff dell’Acquario sta seguendo giorno e notte – con videocamera a raggi infrarossi – il cucciolo e la mamma, per controllarne la crescita, l’allattamento, lo sviluppo della relazione madre-piccolo.

L’allattamento, che è iniziato dopo circa 24 ore dalla nascita, prosegue quotidianamente ogni due ore circa e continuerà fino a quando il piccolo avrà raddoppiato il suo peso e potrà iniziare la fase di svezzamento con il primo approccio con il pesce che costituirà la sue dieta adulta.

acquario-6-luglio-foche-4393

Mamma Tethy per sostenere l’allattamento è passata da una razione giornaliera di 2,5-3 Kg di pesce a 6 Kg.

 Le foche ospiti dell’Acquario di Genova sono 6 esemplari: le due femmine adulte, Tethy e Selchie di 23 anni, i maschi adulti, Igor e Hannes, Luna, figlia di Tethy e il piccolo appena nato.

 Dopo la nascita del cucciolo di foca, sono arrivati altri tre fiocchi nella vasca dei pinguini tra cui una coppia di pinguini di Magellano (Spheniscus magellanicus) “gemelli”. I due piccoli in realtà non sono nati dallo stesso uovo, ma a pochi giorni di distanza l’uno dall’altro da due diverse uova. Il terzo fiocco, appartenente alla stessa specie, è nato a qualche giorno di distanza da un’altra coppia di pinguini di Magellano.

pinguini

 La vasca dei pinguini dell’Acquario di Genova ospita 21 esemplari di due specie diverse Magellano e Papua. Il lato terrestre riproduce i due habitat delle specie ospitate ricreando le condizioni ideali per la riproduzione e l’allevamento dei cuccioli.

 I due fratelli sono nati a pochi giorni l’uno dall’altro il 14 e 16 giugno da uova deposte nel nido nella parete della vasca espositiva il 3 e 4 maggio. Le uova sono state covate alternativamente da papà e mamma: entrambi i genitori provvedono a nutrirli rigurgitando alimenti pre digeriti direttamente nel loro becco. Non abbandonano mail il nido contemporaneamente.

pinguini-25-luglio-2016-9969

Usciti per la prima volta dal nido il 12 luglio, dopo circa un mese dalla schiusa, pesano già circa 2 kg. Si possono vedere nei pressi del nido in alcuni momenti della giornata, osservare i loro primi passi e il sottile piumaggio grigio di questa prima fase di vita.

Nonostante il terzo pulcino sia nato a quindici giorni di distanza, ovvero il 2 luglio da un uovo deposto il 15 maggio, è già visibile in alcuni momenti fuori dal nido.

Per sapere sesso e nome il pubblico dovrà aspettare ancora. È necessario infatti l‘esame del DNA.

Immagini e curiosità sugli ultimi nati e su tutte le novità del mondo AcquarioVillage sono cliccabili sul sitowww.acquariodigenova.it e sui canali social Facebook, Twitter, Flickr, Youtube, Instagram, Pinterest, Google+.

Autore: Redazione Acquario di Genova

I commenti sono chiusi.